Archivio leggere e vedere

31/12/2012
la-regola-del-silenzio-2012

“La regola del silenzio” “The Company You Keep” di – e con – Robert Redford da un racconto di Neil Gordon.

Già presentato fuori concorso la scorsa estate a Venezia con un apprezzamento più al divo che alla pellicola, esce ora questo lavoro assai tradizionale (anche se non propriamente hollywoodiano) che sembra cucito sui panni “Forever Young” di Redford ed ancor più sul suo impegno democratico.

E’ la storia “sessantottina” del gruppo militante dei “Weather Underground” che all’epoca (storia universale….) erano passati dall’agitazione politica alla rapina di autofinanziamento… Ne segue una trama tra “come eravamo” (alcuni…) e la caccia all’uomo del Javert de “I Miserabili”: ovvero un replay del “comunque la pagherai” e tanto peggio se ora hai figli e – in fondo – tanto peggio per te se hai messo la testa a partito.

In breve, banale, ma non per questo meno esemplare e accattivante per chi sta dalla parte degli “idealisti”.   In più, un lavoro aperto e con ben pochi psicologismi, ma con uno strepitoso cast: basti ricordare, oltre a Redford,ottima “spalla” il versatile Shia Labeauf,  una serie di “cammei” deliziosamente interpretati da Susan Sarandon a Stanley Tucci (“Il diavolo veste Prada…) e al roccioso Nick Nolte, ed altri ancora.

Ultimi post in leggere e vedere

“Magic in the moonlight”, Woody Allen

09/12/2014

“MAGIC IN THE MOONLIGHT” scritto e diretto da Woody Allen. Grazie, grazie ed ancora grazie all’antipatico – e un po’ ambiguo – Woody.   Un tocco magico che esiste ancora nonostante un’età ormai “veneranda” (ed una pluridecennale carriera che ...

“Il Giovane Favoloso”, scritto e diretto da Mario Martone.

28/10/2014

Eccoci: finalmente Martone ci ha dato un film che ci risparmia il rimpianto per il suo antico “L’amore molesto”. Passato a malapena indenne dalla prova dei “Traditori”/”Noi credevamo” ricavato dall’intelligente (ma assai “verbale” testo ...

“The Wolf of Wall Street”

29/01/2014

“The Wolf of Wall Street” diretto da Martin Scorsese con Leonardo Di Caprio, Jonah Hill, Matthew McConnaughey.     Tratto da un soggetto autobiografico di Jordan Belfort, un broker  di New York che terminò la sua ruggente corsa negli anni ...