Archivio leggere e vedere

21/01/2013
Layout 5

“Django”, “Django Unchained”, scritto e diretto da Quentin Tarantino, con Jaimie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo Di Caprio, Samuel L. Jackson

Questa volta Tarantino ha centrato un quasi impossibile obiettivo: fare qualità dall’eccesso di quantità. In una confezione che riecheggia, amplifica e attualizza Sergio Leone (e come altrimenti con la musica di Ennio Morricone?), realizza un film apparentemente di “genere” – o di parodia del medesimo- che invece svela progressivamente un evidente messaggio umanista tanto più prezioso in quanto non programmatico, anzi di cui sembra apparentemente non avvedersi.

Crudeltà inenarrabili, fiumi di sangue, clichè ostentati senza pudore, noncurante ironia in una pellicola fiume (tre ore) la cui lunghezza rimane sotto traccia in una sceneggiatura che ricorda un grande e drammatico feuilleton. Il tutto con l’impagabile ritmo figurativo proprio di Tarantino.

Perfetti Waltz (il “Bounty Killer” la cui intelligenza e spirito si disvelano in disprezzo per il male), Di Caprio ( il sadico “gentiluomo del Sud” la cui ottusità è l’icona del male), Samuel Jackson più di un kapò che ha tradito la sua razza per preservare “l’ordine” ed infine Jamie Foxx, il “nero” forte e buono…

Ultimi post in leggere e vedere

“Magic in the moonlight”, Woody Allen

09/12/2014

“MAGIC IN THE MOONLIGHT” scritto e diretto da Woody Allen. Grazie, grazie ed ancora grazie all’antipatico – e un po’ ambiguo – Woody.   Un tocco magico che esiste ancora nonostante un’età ormai “veneranda” (ed una pluridecennale carriera che ...

“Il Giovane Favoloso”, scritto e diretto da Mario Martone.

28/10/2014

Eccoci: finalmente Martone ci ha dato un film che ci risparmia il rimpianto per il suo antico “L’amore molesto”. Passato a malapena indenne dalla prova dei “Traditori”/”Noi credevamo” ricavato dall’intelligente (ma assai “verbale” testo ...

“The Wolf of Wall Street”

29/01/2014

“The Wolf of Wall Street” diretto da Martin Scorsese con Leonardo Di Caprio, Jonah Hill, Matthew McConnaughey.     Tratto da un soggetto autobiografico di Jordan Belfort, un broker  di New York che terminò la sua ruggente corsa negli anni ...