Archivio leggere e vedere

06/02/2013
economisti_alta

“Cosa salverà l’Europa – critiche e proposte per un’economia diversa”, autori vari, Minimum Fax 2013

Esce ora per i tipi di “Minimun  Fax” e a cura del gruppo di economisti di “Sbilanciamoci!” una sintetica ed intelligente silloge di testi che potremmo genericamente definire post-keynesiani dal titolo estremamente evidente “Cosa salverà l’Europa. Critiche e proposte per un’economia diversa”.

Di fatto, non solo il breve testo si muove sulle orme della ormai quinquennale battaglia condotta dal Nobel Krugman contro quelli che possono tranquillamente essere definiti come i “talebani del tardo (non “neo”) liberismo”,  ma incorpora temi ed indicazioni emerse durante questa fase terribile (nell’economia e nella società) che ha investito con particolare virulenza soprattutto l’Europa (già sottoposta ad una ridislocazione delle risorse planetarie) grazie anche alla subalternità culturale che questa dimostra nei confronti del “rigorismo” dottrinario: uno di questi – il Prof Monti – è stato al timone dell’Italia per oltre un anno.     E, dopo le elezioni di febbraio, rischia di influenzare in senso “reazionario” il corso futuro delle decisioni di politica economica: già ora – in assenza di serie proposte che tengano conto dei problemi reali – ha favorito l’”escapismo” immaginifico dell’ex Premier Berlusconi.

Il carattere unilaterale di teorie e politiche adottate e lo spostamento del baricentro dell’iniziativa politica a danno dei cittadini e a favore dei “mercati” viene messo in luce in questo testo con semplicità e lucidità: una lettura rinfrescante nelle nebbie del “risanamento di bilancio” e della “battaglia dell’IMU”.

Ultimi post in leggere e vedere

“Magic in the moonlight”, Woody Allen

09/12/2014

“MAGIC IN THE MOONLIGHT” scritto e diretto da Woody Allen. Grazie, grazie ed ancora grazie all’antipatico – e un po’ ambiguo – Woody.   Un tocco magico che esiste ancora nonostante un’età ormai “veneranda” (ed una pluridecennale carriera che ...

“Il Giovane Favoloso”, scritto e diretto da Mario Martone.

28/10/2014

Eccoci: finalmente Martone ci ha dato un film che ci risparmia il rimpianto per il suo antico “L’amore molesto”. Passato a malapena indenne dalla prova dei “Traditori”/”Noi credevamo” ricavato dall’intelligente (ma assai “verbale” testo ...

“The Wolf of Wall Street”

29/01/2014

“The Wolf of Wall Street” diretto da Martin Scorsese con Leonardo Di Caprio, Jonah Hill, Matthew McConnaughey.     Tratto da un soggetto autobiografico di Jordan Belfort, un broker  di New York che terminò la sua ruggente corsa negli anni ...